• Giulio Pisano

La Valutazione del manoscritto

Aggiornato il: 27 dic 2019

Cosa mi serve e quando mi serve una
valutazione editoriale?


Una valutazione editoriale è una prima panoramica estremamente preziosa del tuo manoscritto da parte di un editor professionista.

Il tuo editor leggerà l'intero manoscritto e fornirà un feedback ponderato e approfondito su elementi come trama, caratterizzazione, struttura, coerenza e stile.

Il feedback che arriverà darà una valutazione editoriale e può portare a cambiamenti significativi nel tuo manoscritto.

La valutazione identificherà i punti di forza e di debolezza del tuo libro e ti aiuterà a elaborare una strategia di revisione che può migliorare notevolmente la tua idea.


Quando dovrei cercare una valutazione editoriale?

Una valutazione editoriale può essere utile in diverse fasi del processo di scrittura.

Alcuni autori potrebbero chiedere questo feedback approfondito una volta completata la prima bozza.

Altri potrebbero sollecitare una valutazione dopo che il manoscritto è stato sottoposto a diversi cicli di lettura beta o persino di editing professionale; una valutazione fornisce il tipo di lettura attenta che porta a una migliore tematica, sfumatura, caratterizzazione e struttura.

Una valutazione del manoscritto può anche essere utile se hai già pubblicato un libro. Con la facilità di ripubblicazione di nuove edizioni di e-book, gli autori sono in grado di rimuovere un libro che non vende bene o viene ricevuto male.

Una valutazione editoriale può riguardare aree specifiche in cui hai ricevuto feedback critici.

Non confondiamola con la recensione media di Amazon, una valutazione non indica semplicemente cosa non funziona; ti aiuterà a capire anche e soprattutto esattamente come risolvere il problema.

Questo consiglio è particolarmente utile perché è specifico e obiettivo: ti fornisce un feedback che i lettori occasionali non possono fornire.

Una valutazione editoriale può anche aiutarti a determinare se il tuo lavoro è pronto per una eventuale lettera di presentazione del manoscritto. La valutazione, specialmente se abbinata alla revisione della stessa può aiutarti ad avere il prodotto giusto da sottoporre a editori o agenti.

Perché una valutazione editoriale se posso modificare tutto tramite un editor?

Alcuni manoscritti non sono pronti per un lavoro di editing evolutivo.

Se molti punti del manoscritto possono cambiare o se ci sono importanti punti della trama che devono essere affrontati, o ancora se ci sono alcuni capitoli da cancellare completamente, una valutazione del manoscritto è la scelta migliore (e di solito più economica). Se si vuole iniziare un processo di editing strutturale presentarsi con una scheda di valutazione già pronta può far risparmiare molto tempo e denaro.

Se chiedi a un editor di dedicarsi a una modifica completa del contenuto di un manoscritto che non ha ancora avuto una valutazione editoriale, questi dovrà dedicare molto più tempo ai cambiamenti strutturali che avrebbero potuto essere risolti in una fase precedente.

Con una scheda di valutazione vedrai come un editor professionista visualizza il tuo libro rispetto ad altri titoli comparabili nel tuo genere, ti sarà chiaro come evitare lo sviluppo di trame cliché e come rendere credibili, tridimensionali e autentici i tuoi personaggi.

In conclusione cerca una valutazione editoriale prima di altre modifiche se vuoi comprendere i punti di forza e di debolezza strutturali del tuo manoscritto, renderanno il successivo lavoro di editing meno complicato e di conseguenza molto meno costoso.

116 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

La Sinossi

L' Editing